•  

    Aiutaci ad Essere Presenti

    Maisha Marefu è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale ai sensi del D.Lgs. n° 460/97 e destina il 100% delle donazioni ricevute alle attività dei progetti.

  •  

    Dona il 5 x 1000 a Maisha Marefu

    Scegli di destinare il tuo 5 x 1000 a Maisha Marefu Onlus: sulla tua dichiarazione dei redditi firma nell’apposito spazio “Sostegno del volontariato, delle Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale” e inserisci il nostro codice fiscale:

    93547550157

  •  

    Carta di Credito o PayPal

    Fai una donazione con PayPal o carta di credito: scegli se donare regolarmente e seleziona a quale progetto destinare la tua donazione.

  •  

    Bonifico Bancario

    Fai un bonifico a Maisha Marefu Onlus. Ecco le nostre coordinate bancarie:

    IBAN: IT50R0335901600100000102049
    BIC/SWIFT: BCITITMX

    Vuoi scegliere un progetto da sostenere, o hai bisogno di una ricevuta?
    Segui le istruzioni quì sotto prima di effettuare il bonifico.

  •  

    Informazioni Utili

    Donare conviene!

    Le persone fisiche possono, ai fini dell’IRPEF:

    • Dedurre le donazioni effettuate, anche in natura, nei limiti del 10% del reddito con massimo di 70.000 euro annui – NB: con emendamento al Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio (D.L. 148/2017) è stata ripristinata la validità di tali benefici fiscali per l’intera annualità 2017 e quindi dal 01/01/2017 al 31/12/2017 (si rammenta che le deduzioni in parola risultavano inizialmente soppresse, per una mera vista del legislatore, per il periodo intercorrente dal 03/08/2017 al 31/12/2017).oppure
    • Detrarre dall’imposta lorda il 26% dell’importo donato fino ad un massimo di 30.000 euro.

     

    Le imprese possono, ai fini dell’IRES:

    • Dedurre le donazioni effettuate, anche in natura, nei limiti del 10% del reddito con massimo di 70.000 euro annui – NB: con emendamento al Decreto Fiscale collegato alla Legge di Bilancio (D.L. 148/2017) è stata ripristinata la validità di tali benefici fiscali per l’intera annualità 2017 e quindi dal 01/01/2017 al 31/12/2017 (si rammenta che le deduzioni in parola risultavano inizialmente soppresse, per una mera vista del legislatore, per il periodo intercorrente dal 03/08/2017 al 31/12/2017).oppure
    • Dedurre la donazione per un importo non superiore a 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato.

     

    Le suddette detrazioni e deduzioni non sono cumulabili.
    Esente da bollo ai sensi dell’art. 27-bis, della Tabella Allegato B al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642.